A+ A A-

ASSEMBLEA 2016 DEI CONSIGLIERI REGIONALI: la relazione del Presidente Micci

 

 Nell’anno in corso abbiamo rallentato la nostra attività volta a promuovere eventi culturali in parte per difficoltà organizzative e in più perché la mia attività si è concentrata prevalentemente nell’impegno a raccogliere informazioni che hanno riguardato i vitalizi.

 Ne avete avuto contezza dai documenti che ho inviato in questi mesi ai Soci sono muniti di posta elettronica.

Ciò non ha impedito di portare a termine due progetti : la pubblicazione della storia dell’Istituto regionale dal 1970 al 2010 e la navicella che abbiamo completato dopo la pubblicazione di quella del 2005 in collaborazione con la presidenza del consiglio regionale, comprendente i Parlamentari e i Consiglieri regionali eletti fino al 2015.

Inoltre oggi assisteremo alla premiazione dei due premi di Laurea destinati a studenti dell’Università di Camerino che hanno svolto le tesi sulle strutture penitenziarie e delle condizioni dei detenuti nelle carceri delle Marche dopo la sentenza Torregiani, della Corte europea dei Diritti dell’uomo, dando alla stessa manifestazione una maggiore solennità.

Leggi tutto

ASSEMBLEA EX CONSIGLIERI REGIONALI: "DOBBIAMO RIAPPROPRIARCI DEI VALORI FONDANTI DEL NOSTRO STATO"

Micci: "Conoscere il passato per comprendere il presente e progettare il futuro". Solazzi: "Riaffermare il primato della politica"



“Nonostante la crisi, anzi proprio di fronte ad essa, è necessario riappropriarci dei valori fondanti del nostro Stato se non vogliamo perdere la nostra identità e rischiare lo smarrimento e la lacerazione del tessuto sociale”. Con queste parole Luigi Micci, presidente della associazione degli ex consiglieri regionali delle Marche, ha aperto sabato a Ostra la tradizionale assemblea annuale della associazione. Micci ha tracciato un bilancio delle iniziative svolte lo scorso anno in occasione

del 150° dell' Unità d'Italia: numerose conferenze nelle scuole, la riunione ad Ancona dei presidenti delle associazioni ex consiglieri di tutta Italia, il convegno di Jesi sul Risorgimento. “Conoscere il passato per comprendere il presente e progettare il futuro”.

Leggi tutto

ASSEMBLEA ASSOCIAZIONE EX CONSIGLIERI 2012: la relazione del presidente Micci,

A seguito della crisi che investe il Paese, in cui tutti i cittadini sono chiamati a sostenere i sacrifici, anche le istituzioni pubbliche in questi ultimi mesi hanno dato un contributo alla riduzione della spesa delle Assemblee parlamentari e di quelle regionali.

Molto è cambiato nello Status dei rappresentanti degli organi legislativi soprattutto perchè nel Paese  con la introduzione della previdenza contributiva dei dipendenti pubblici e privati tale sistema è stato esteso anche ai parlamentari ed ai consiglieri regionali.

Dopo l'abolizione dei vitalizi da parte di tutte le Regioni a decorrere dalla X legislatura (2015) , in questi mesi si è aperta una riflessione in seno alla Conferenza dei Presidenti  dei C.R supportata dal Coordinamento degli uffici Amministrativi e nel nostro C.N., per stabilire i criteri sui quali fondare la nuova previdenza contributiva nel rispetto dell'art. 14 della legge n.138.

Possiamo dire  che pur mantenendo ciascuno la propria autonomia siamo arrivati in modo condiviso alle stesse conclusioni.

Leggi tutto

NOTIZIARIO 2012 ASSOCIAZIONE EX CONSIGLIERI

 NOTIZIARIO GIUGNO  2012 NOTE ORGANIZZATIVE

abbiamo alle nostre spalle questioni oramai risolte di  problemi emersi in questi ultimi mesi, dopo la decisione del Consiglio Regionale di abolire i vitalizi dalla X legislatura che tuttavia ci ha permesso:

1)      di confermare i vitalizi in godimento e quelli in legittima aspettativa come diritti acquisiti e quindi intoccabili;

Leggi tutto

ASSEMBLEA ANNUALE 2011

Assemblea annuale 2011 dell'Associazione ex consiglieri regionali a Pergola in omaggio alla medaglia d'oro assegnata alla città per il suo contributo all'unità d'Italia. Dopo il saluto del sindaco e la relazione del presidente dell'Associazione si è sviluppato un ampio dibattito sulla difficile crisi che attraversa lil Paese, il valore delle istituzioni democratiche per affontare in modo unitario e consensuale gli attuali problemi e il ruolo positivo dei già consiglieri regionali che rappresentano un patrimonio di cultura politico-istituzionale delle Marche. Al dibattiot hanno partecipato Adriano Ciaffi, Giorgio De Sabbata, Gian Luigi Mazzufferi, Mario Carassai,Aldo Tesei, Giuseppe Marucci, Ninel Donini, Cataldo Modesti, Stelvio Antonini.

La relazione del Presidente Luigi Micci:

Leggi tutto