A+ A A-

IX LEGISLATURA

IX Legislatura 1983
Deputati
Forlani Arnaldo (DC)
Merloni Francesco (DC)
Rinaldi Luigi (DC)
Foschi Franco (DC)
Ciaffi Adriano (DC)
Silvestri Giuliano (DC)
Barca Luciano (PCI) Nato a Roma il 21 novembre 1920. Economista, giornalista; Direttore dell’Unità, di Rinascita, di Politica ed Economia, autore di numerosi saggi economici (Laterza, Donzelli, Editori Riuniti). Deputato Circoscrizione delle Marche (1963-1987). Senatore collegio di Melfi (Basilicata): 1987-1992. Gruppo parlamentare Pci (Partito Comunista Italiano) di cui è stato vicepresidente alla Camera. Presidente della Commissione bicamerale per il Mezzogiorno dal 1988 al 1992. Incarichi politici: Membro del Comitato regionale del Pci Marche e per vari periodi della Segreteria Nazionale e della Direzione del Pci.
Malegari Amedei (PCI)

Nata il 12-10-1930 a Chiaravalle (AN), cittadina dalla lunga e forte tradizione democratica e antifascista, cresce in una famiglia antifascista e vede il padre più volte sottoposto alle angherie del regime mussoliniano.

Giovanissima inizia il suo impegno politico e sociale e si iscrive alla Federazione dei giovani comunisti, partecipa all'organizzazione dell'associazione dei Pionieri e alla costruzione dell'Unione Donne Italiane (UDI), di cui, nel corso degli anni, ne diviene dirigente provinciale, regionale e nazionale.

Organizza doposcuola e colonie estive per i figli delle donne della manifattura tabacchi, delle famiglie operaie e di quelle dei pescatori di Ancona, partecipa alla lotta dei minatori di Cabernardi. E' citata nel libro “I treni della felicità” per la solidarietà organizzata nelle Marche, nel 1950, alle famiglie dei braccianti pugliesi in sciopero. Nel 1954 sposa Emilio Ferretti (il comandante partigiano “Ferro”) e diviene madre di due figli. Nel 1957 si trasferisce con la famiglia a Fabriano dove partecipa alle lotte del Maglio e delle Cartiere Miliani. Nuovamente ad Ancona dal 1962 è eletta responsabile provinciale dell'UDI. Per il PCI entra a far parte, presso la Prefettura di Ancona, del Comitato provinciale di Assistenza.

Organizza la prima sindacalizzazione delle commesse della STANDA di Ancona e partecipa alle lotte delle operaie delle aziende tessili Mirum, Genny e Baby Brummel. E' protagonista nelle rivendicazioni per il riconoscimento dei diritti delle donne: dalla parità nel lavoro e nelle retribuzioni, agli asili nido, dalle pensioni alle casalinghe, al divorzio e all'aborto. Nel 1964 viene eletta Consigliere Comunale di Ancona. Nel 1969 entra a far parte del Comitato Centrale del PCI.         Nel 1970 è la prima ed unica donna ad essere eletta nella I legislatura del Consiglio Regionale delle Marche dove viene riconfermata per altri due mandati, fino al 1983, per poi essere eletta alla Camera dei Deputati che lascia nel 1988 per tornare in Consiglio Comunale di Ancona fino al 1993.

Come costituente regionale si batte, con successo, perché il primo Statuto regionale riconosca, fra i suoi fondamenti, i diritti delle donne e il diritto alla tutela della salute, a partire dai luoghi di lavoro. Sostiene e si fa parte attiva, insieme a CGIL, CISL, UIL e alla Commissione Interna dei CNR di Ancona della prima indagine sulla condizione di salute degli operai del Cantiere Navale. Nel corso delle tre legislature regionali si è occupata di servizi sociali, di scuola e formazione professionale, di sanità e di temi istituzionali. Nel 1975 viene eletta Vicepresidente della V Commissione sanità e nel 1980 entra a far parte, come Consigliere Segretario, dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale delle Marche.

Alla Camera dei Deputati è componente della commissione sanità. Nel corso del suo lungo impegno politico e istituzionale, inoltre, ha fatto ininterrottamente parte, dei comitati federale e regionale del PCI prima e del PDS poi, dove ha ricoperto, tra l'altro, varie responsabilità nell'esecutivo e nei settori.
Guerrini Paolo (PCI) Nato a Osimo l’11 gennaio 1939. Operaio delle Fisarmoniche a Castelfidardo (An). Consigliere comunale di Castelfidardo dal 1960, carica che ricopre per altri cinque lustri. Nel 1972 è Segretario della Federazione provinciale del PCI di Ancona. Successivamente è membro del Comitato Centrale del PCI. Nella VII Legislatura è Deputato, nell’VIII è Senatore, nella IX è di nuovo Deputato. È stato tra i promotori del partito della Rifondazione Comunista nel quale ha ricoperto
incarichi di direzione politica quali; Presidente del Comitato regionale delle Marche, reggente la Federazione di Napoli, Membro del Comitato Politico Nazionale e della Direzione Nazionale. Attualmente è membro del Comitato centrale del partito dei Comunisti Italiani e della Direzione nazionale. Sottosegretario di Stato dal 1998 al 2001 alla Difesa nei Governi D’Alema e Amato.
Martellotti Alberto (PCI)
Ianni Guido (PCI) Nato a Montegallo (Ap) il 27 giugno 1927 Incarichi Istituzionali
Deputato delle Marche (1976-1983). Vice Presidente Commissione Agricoltura e Foreste. Gruppo Parlamentare Pci (Partito Comunista Italiano). Consigliere Comunale a Fermo e Consigliere Provinciale di Ascoli Piceno (1960-1971). Consigliere regionale nelle Marche (1970- 1975).
ncarichi politici e sindacali Responsabile del movimento giovanile federmezzadri CGIL della Provincia di Ascoli
Piceno nel 1949. Segretario Provinciale Giovani Comunisti (1954-1957). Segretario Federazione Comunista di Fermo (1960-1971). Segretario Regionale del Pci delle Marche (1971-1975).
Grimaldi Vanda (PCI)
Palmini Rossella (PCI)
Tiraboschi Angelo (PSI)
Trappoli Franco (PSI) Nato a Orvieto (Tr) il 5 novembre 1947. Laureato in Economia e commercio. Impiegato. Incarichi Istituzionali Consigliere Provinciale di Pesaro e Urbino e Assessore alla sanità (1975-1977). Sindaco di Fano (1980-1983). Deputato (1983-
1987) (1992-1994) nella circoscrizione delle Marche. Gruppo Parlamentare Psi (Partito Socialista Italiano), di cui è stato membro del direttivo. È stato Vice-Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati. Incarichi politici, Sindacali. Segretario Provinciale del Psi di Pesaro e Urbino (1973-1975 – 1977-1980) Segretario regionale del Psi delle Marche (1987-1992). Membro del Comitato Centrale del Psi (1979-1994) Dal 1987 sarà anche membro della Direzione nazionale. È stato Segretario della UIL di Fano (1965- 1972).
Ermelli Cupelli Enrico (PRI)
Rubinacci Giuseppe (MSI-DN)
Senatori
Benedetti Gianfilippo (PCI)
Cascia Aroldo (PCI)
De Sabbata Giorgio (PCI)
Lotti Angelo (DC)
Nepi Gualtiero (DC)
Orciari Giuseppe (PSI) Nato a Senigallia (An) il 14 dicembre 1923 Titolo di studio: maturità classica. Ha prestato servizio presso la Prefettura di Ancona e pesaro come impiegato dell’Amministrazione Civile dell’Interno. Ha partecipato alla Resistenza (formazioni patriottiche “Giustizia e Libertà”. Incarichi Istituzionali Consigliere comunale a Senigallia (1946- 1954) e dal 1964 al 1979, durante tale periodo ha ricoperto più volte il ruolo di Assessore e Vice Sindaco. Sindaco di Senigallia (1964-1983). Senatore (1983 1987). Deputato (1987-1992). Gruppi parlamentari Psi, di cui è stato membro del direttivo Incarichi politici Dopo la liberazione ha aderito al Partito d’Azione e nel 1947 è confluito nel Psi. È stato membro del direttivo del Gruppo
Parlamentare e membro dell’Assemblea nazionale del Psi. Ha fatto parte degli organismi dirigenti provinciali e regionali del partito. È stato Vice-Presidente dellUSL di Senigallia e consigliere di amministrazione dell’INRCA. Presidente del BIC Marche.
Tambroni Armaroli Rodolfo (DC
Venturi Giovanni Maria (DC) Nato a Pergola il 19 maggio 1922. Laureato in Giurisprudenza: avvocato. Incarichi istituzionali Senatore per il collegio di Urbino nella Legislatura IV, V, VI, VIII, IX, X, XI. Gruppo Parlamentare: Dc (Democrazia Cristiana) del cui direttivo è stato membro nell’VIII e IX legislatura. Sottosegretario di Stato all’agricoltura nel
1970-1973 e Sottosegretario di Stato alla Marina Mercantile 1973-1974. Segretario della Presidenza del senato nella X Legislatura. Incarichi politici 1° Segretario della Sezione Dc di Pergola. Segretario del C.L.N. di Pergola. Segretario della Camera Provinciale di Pesaro e della Confederterra provinciale per la corrente sindacale cristiana (1945-1946). Segretario Provinciale Dc di Pesaro dal 1950 al 1963 e dal 1976 al 1979. Consigliere nazionale Dc.
Volponi Paolo (PCI)